Prima fiera galleggiante per le imprese sarde

Singolare opportunità per le imprese sarde che parteciperanno alla prima Fiera itinerante galleggiante. Galleggiante perché l’incontro tra venditori e compratori avverrà a bordo della nave Costa Diadema. Cambia il modo di intendere e vivere la nave da crociera, non più solo come vacanza e interruzione dalla realtà quotidiana ma anche come possibilità di incrementare e allargare il proprio business rendendo la propria attività mobile col vantaggio di approdare in città diverse abbattendo i costi di trasferta, accogliere un flusso e un target eterogeneo di persone e uscire fuori dai confini nazionali.

Sette giorni, dal 20 al 27 Settembre all’insegna degli affari e dell’internalizzazione. Sette giorni in cui le imprese si misureranno con un nuovo approccio alla vendita, non più classico dove le aziende espongono e attendono i clienti bensì d’avanguardia dove è l’impresa che raggiunge i clienti. L’evento è stato voluto e organizzato da Bvolution, società sarda con sede a Cagliari, che da tempo si occupa di fornire consulenza aziendale strategica alle imprese e da Costa Crociere. L’idea nasce dall’osservazione del mercato e dai cambiamenti che ha subito. “Tutti gli strumenti che prima erano efficaci, come le Fiere di settore, adesso sono vecchie. In Italia, gli spazi sono obsoleti e hanno perso interesse; nel contempo però i costi per gli espositori sono altissimi, stand, spazio in fiera, trasferimento di due o tre persone dell’azienda, tempi lunghissimi dentro lo stand” – dichiara l’Operation Manager di Bvolution Gabriella Ranno. E aggiunge, “Tuttavia, L’AEFI dichiara che Il 50% dell’export nazionale è generato da contatti creati durante i momenti fieristici. E circa 60 miliardi di euro è il volume d’affari concluso durante le fiere ogni anno. Quindi noi di Bvolution abbiamo messo insieme questi elementi e abbiamo ragionato sul fatto che in questo contesto, le aziende hanno bisogno di una collaborazione fattiva e sistemica. Gli enti fieristici dovrebbero diventare partner delle aziende per accompagnarle nell’individuazione di nuovi mercati internazionali e supportarle nel presidio e nello sviluppo di quei mercati. E questo deve essere fatto proponendo nuovi format degli eventi, innovando i prodotti e i servizi e assistendo le aziende anche nelle fasi di vendita mediante l’organizzazione diretta e strategica. Ecco in questo quadro, Bvolution ha costruito il nuovo format per cui l’azienda va a trovare i buyer dove il business si coniuga con lo svago, la consulenza e la formazione”.


Selezione e criteri. Saranno in totale 17 le imprese del settore agroalimentare che verranno selezionate in questi mesi dai consulenti di Bvolution. I criteri di selezione riguardano la qualità del prodotto, l’organizzazione aziendale efficace, standard di produzione consolidati e quantità utili ad essere qualificate per i mercati internazionali.
Come partecipare. Possono candidarsi tutte le PMI che abbiano i requisiti sopracitati. Per partecipare basta scrivere a info@bvolution.it  e fissare un incontro entro il 20 marzo.
Itinerario. Il percorso della nave Costa Diadema prevede la partenza Cagliari per poi fare tappa a Civitavecchia, Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca e, infine, ritornare nel capoluogo sardo.  Lo scopo è quello di fornire alle imprese strumenti e conoscenze circa i temi dell’esportazione e dei mercati internazionali e di offrire  momenti di incontro e confronto con realtà imprenditoriali straniere facendo conoscere le eccellenze sarde. L’esperienza sarà resa ancora più valida e formativa attraverso le diverse attività che verranno svolte durante la traversata: showcase presentation, incontri mirati con importatori, formazione su marketing e trattative internazionali, incontri B2B tra i partecipanti e i buyer internazionali. L’iniziativa coinvolge le PMI che intendono affacciarsi e avvicinarsi alla comprensione e all’approfondimento dei mercati esteri e che intendono estendere la propria rete di contatti e prodotti all’estero e/o in altre regioni italiane.
Quella della Fiera galleggiante è una vetrina imperdibile.
Elena D’Ettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*