Benemerita: cambio al vertice

PrintWhatsAppTwitter

 

Il Capitano Valerio Cadeddu, 43 anni di Villanovaforru da oggi, 31 agosto, è il nuovo comandante della Compagnia dei Carabinieri di Quartu Sant’Elena, un bacino di oltre 100 mila residenti. Per 5 anni l’alto ufficiale ha diretto la Compagnia di Villacidro conquistando il cuore della gente di qualsiasi estrazione sociale, riavvicinando di fatto i Carabinieri ai cittadini del territorio dei sette Comuni amministrati. Nel corso dei 5 anni il Capitano Cadeddu, ha scritto una pagina di storia del territorio destinata ad essere ricordata nel tempo. Non si possono dimenticare, infatti, i cinque omicidi compiuti nel territorio, i cui responsabili il Capitano ha assicurato alla giustizia. Ha condotto numerose altre indagini a livello regionale e nazionale nell’ambito della più grave pestilenza dell’era attuale, vale a dire lo spaccio di droga, riuscendo a smascherare e smantellare un’intera banda, costituita da oltre 80 persone. Tutti ricorderanno l’indagine contro il furto di energia elettrica denominata “alta tensione”.

dddfe

Ma il Capitano Valerio Cadeddu sarà ricordato soprattutto per la sua attenzione alla sicurezza della gente comune e per aver collaborato, nei modi e nei termini che prevedono le vigenti leggi, con il Corpo Forestale, con le Compagnie Barracellari, con i Vigili Urbani. Il 23 agosto i sindaci dei Comuni di Arbus, Gonnosfanadiga, Pabillonis, Sardara Guspini, San Gavino, Villacidro, Collinas, i parlamentari Siro Marrocu, Michele Piras, il consigliere regionale Rossella Pinna, il Vescovo della diocesi di Ozieri monsignor Corrado Melis e tanti altri personaggi, oltre a una folta in rappresentanza di Forestali, Barracelli, Vigili Urbani, Protezione Civile, i marescialli delle rispettive stazioni, e tanti civili, tutti quanti hanno voluto salutare il Capitano Valerio Cadeddu con tanto affetto e simpatia, tributandogli quel grazie che veramente si è guadagnato sul campo secondo gli schemi della Benemerita, che rimane la divisa più amata d’Italia.

freds

Alla guida della Compagnia di Villacidro in pari data siederà il Capitano Andrea Cassarà, 44 anni di Gela ma da tempo residente nell’isola; in precedenza l’Ufficiale ha diretto per circa 10 anni la sezione motorizzazione della legione Carabinieri Sardegna. È considerata importante la sua esperienza da maresciallo comandante delle stazioni dI Mogoro e Monastir, per poi comandare il reparto addestrativo della scuola Carabinieri di Iglesias. A gennaio i due Ufficiali saranno promossi al grado di Maggiore. A loro vanno gli auguri di buon lavoro dei sindaci dei territori di pertinenza della Compagnia di Villacidro, sostenuti dai cittadini da loro amministrati.   

Francesco Zurru

PrintWhatsAppTwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*