Concorsi natalizi per scuole e quartieri

PrintWhatsAppTwitter

Dopo il successo ottenuto l’anno scorso, il Comune di Villacidro propone la seconda edizione dei concorsi natalizi “Rappresenta il tuo Natale”, “Il miglior Presepe di quartiere” e “Luci di Natale: addobba la tua casa”, con la preziosa e fondamentale collaborazione della Fondazione Giuseppe Dessì, della Pro Loco e della Consulta Giovani. Con questi concorsi l’Amministrazione comunale vuole stimolare nei cittadini – e in particolare nei giovani – la riflessione sui simboli del Natale e favorire processi di aggregazione e di coesione sociale. Quest’anno in particolare godranno di un occhio di riguardo quei Presepi che metteranno l’accento sulla cura del bene comune, sulla tutela dei diritti, sul riconoscimento dei propri doveri oppure su scorci o elementi architettonici e naturalistici del paesaggio villacidrese.

1 ridimensionata

Il concorso riservato alle scuole “Rappresenta il tuo Natale” sarà articolato in quattro sezioni: una riservata alla Scuola dell’Infanzia, una alla Scuola Primaria, una alla Scuola Secondaria di primo grado e una alla Scuola Secondaria di secondo grado. I lavori rimarranno esposti dal 23 dicembre al 12 gennaio presso l’antico Mulino Cadoni e saranno visitabili tutti i giorni.

Il vincitore di ogni sezione si aggiudicherà 500 euro offerti per metà dal Comune di Villacidro e per metà dalla Fondazione Dessì, la quale ha creduto anche quest’anno nella bontà dell’iniziativa e ha voluto riconfermare con decisione la propria presenza al fianco dell’Amministrazione comunale.

Gli altri due concorsi, curati da Pro Loco e Consulta Giovanile, sono aperti a tutta la cittadinanza e premieranno il miglior Presepe di quartiere e la casa meglio illuminata.

2 ridimensionata

“Villacidro avrà anche quest’anno decine di graziosissimi Presepi rionali da visitare; anche quest’anno ci sarà un intero rione – Lacuneddas – dedicato ai Presepi, la via dei Mille come sempre illuminata a festa. Tutti i Presepi in gara verranno visitati dai suonatori di zampogna e di launeddas il giorno dell’Epifania, giorno in cui si terrà il Presepe vivente che partirà da diverse zone del paese per convergere verso la capanna allestita presso l’antico Lavatoio liberty.” commenta l’Assessore alla Cultura, Giovanni Spano. Qualificatissime le giurie, formate da professionisti ed esperti locali. I vincitori dei concorsi verranno proclamati la mattina del 12 gennaio 2018 durante una manifestazione che si terrà presso la palestra della scuola media di Via Stazione.

PrintWhatsAppTwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*