Convegno: “Montevecchio si racconta”

PrintWhatsAppTwitter

Si terrà venerdì 8 dicembre, dalle 16, nella sala conferenze sita nei locali dell’Ex Mensa in piazza Rolandi a Montevecchio, il convegno “Mimma torna a casa: Montevecchio si racconta”, e la presentazione del libro “Mimma” di Valeria Pecora, con l’introduzione e la moderazione di Iride Peis.

1

Valeria Pecora, laureata in Storia dell’Arte e specializzata in Arte Contemporanea, esordisce nel 2015 con il suo romanzo “Le cose migliori”, che racconta il Parkinson attraverso la voce di una “figlia del Parkinson”, quale lei in realtà è. Venerdì racconta invece “Mimma”, il suo secondo romanzo, vincitore della quindicesima edizione del primo premio Antonio Gramsci, sezione lingua italiana per inediti.

2 modificata

“Mimma torna a casa” perché la protagonista del libro nasce nel borgo minerario di Genna Serapis. È figlia di una cernitrice e di un falegname. Il libro racconta il riscatto di Mimma che, rifiutando la fatica del lavoro in miniera, si dedica alla scuola per arrivare poi alla coltivazione dello zafferano, il prezioso oro rosso dell’isola.

3 modificata

Iride Peis, moglie del medico della miniera di Montevecchio tra gli anni sessanta – ottanta, insegnante elementare per 35 anni e autrice di interessanti opere sulla vita in miniera (tra cui “Donne e Uomini della miniera di Montevecchio”, “Donne e bambine nella miniera di Montevecchio” e “Gente di miniera” e “Voci di Donne”), introduce e modera l’incontro.

La partecipazione all’evento, organizzato dalla Lugori s.c.ar.l., è gratuita.

PrintWhatsAppTwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*