Da Hong-Kong a Porto Cervo: i vini Pala in tour

La cantina Pala di Serdiana, viti vite e vini di famiglia dal 1950, si prepara per il tour di appuntamenti enologici che la vedrà impegnata in giro per città e nazioni a raccontare la storia dell’azienda e degli antichi vitigni sardi. Da Malta a Hong-Kong attraversando la Versilia e Porto Cervo, in Costa Smeralda, fino ai primi di giugno la cantina presenterà anche le nuove annate di casa.

Non solo storia e antichità ma anche novità da (de)gustare. Let’s go! Si inizia da Malta dove i vini Cannonau Riserva 2014 e Stellato 2016 accompagneranno e si uniranno in un connubio divino alle specialità dello chef Pierluigi Fais in occasione del Workshop organizzato da Uniocamere Sardegna in collaborazione con l’assessorato regionale del Turismo per promuovere la Sardegna e le sue eccellenze. E se Malta godrà delle riserve, le nuove annate verranno presentate e proposte per una degustazione fine e pregiata,  dal 18 al 20 maggio in occasione del Porto Cervo Wine Festival. Dal 20 al 21 maggio, invece, la cantina sarà tra i protagonisti di Vini d’Autore-Terre d’Italia, in Versilia. Dal 28 al 31 maggio si vola verso il “porto profumato”, Hong-Kong, per portare in Cina la fragranza dei vitigni sardi in occasione del salone internazionale del vino Vinexpo.

La scommessa della cantina Pala è sul Vermentino di Sardegna: sarà lo Stellato 2012 a rappresentare la cantina nel menù dedicato alle grandi famiglie del vino italiano, preparato da Michele Senigaglia, corporate chef DiVino Group. Il rientro è previsto per il 3 giugno data in cui la  cantina farà ritorno a casa, a Serdiana, per “Aperitivo d’Autore”, una degustazione accompagnata dallo street food gourmet dei più apprezzati e rinomati chef dell’isola: Roberto Petza, Luigi Pomata, Roberto Serra, Clelia Bandini e Gianfranco Pulina. Terminerà con questo grande evento il viaggio dei vini Pala.

Elena D’Ettorre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*