Dieci giorni di festa per San Lussorio

Dieci giorni, 19 al 28 agosto, e un ricchissimo palinsesto. L’edizione 2018  nel rispetto di una filosofia ormai consolidata si preannuncia tra le più interessanti degli ultimi anni. Tradizione, sport, cultura, degustazione , fashion, appuntamenti religiosi,  cabaret, musica etnica sapientemente rielaborata, karaoke, una serata rock e la ciliegina finale, a chiusura della festa, del mega concerto dei Nomadi, gruppo storico e pietra miliare  della musica italiana  negli ultimi cinquant’anni. Si inizia domenica 19 con il trasferimento del  simulacro del Santo dalla chiesa San Sebastiano alla chiesetta rionale a lui dedicata di Moli  Fa’. Processione alla quale prenderanno parte i Cavalieri, Is Carradoris, gruppi folk e la banda musicale “Ennio Porrino” di Arbus. Martedi nuova processione e alle 20.30 manifestazioni musicali  e karaoke lungo la via Repubblica e Libertà con esposizione di hobbysti e artigiani. Mercoledì a partire dalle 21 nell’Anfiteatro Comunale “E-state in gioco” a cura degli Angeli nel Cuore e la collaborazione del Centro Sportivo Basket.  In contemporanea “Esposizione giochi antichi “ a cura di Arte e Cultura di Marrubiu. Giovedi 23 sempre all’Anfiteatro la scena sarà occupata dallo sport con la presentazione ufficiale della squadra di calcio dell’Arbus, il prossimo anno impegnata nel campionato di eccellenza. Venerdì (Anfiteatro Comunale)  “Sfilata di moda” (solidarietà nel pret à porter – 7^ edizione) a cura degli Angeli nel Cuore con la collaborazione della Sunshine Dance Fit , patrocinio della Regione Sardegna e Fondazione del Banco di Sardegna.Sabato 25 in Piazza Immacolata “Agriturismi in piazza” con degustazione e distribuzione di cibi preparati negli agriturismi  locali. Gli ultimi tre giorni di festa sono dedicati alle grandi serate musicali, cabarettistiche e di grande intrattenimento tutte da vivere nella magnifica location dell’Anfiteatro Comunale. A salire per primi sul palco, domenica 26, saranno i comici   gli esilaranti  fratelli  Michele e Stefano Manca meglio conosciuti come “Pino & gli Anti Corpi”. Al duo sassarese che è venuto alla ribalta partecipando al popolarissimo e amatissimo programma  Colorado  darà man forte un gruppo rock di sicuro avvenire “I Cheyenne” che presenteranno la loro ultima fatica Luce e Oscurità. Lunedì sarà la volta della musica etnica sapientemente rielaborata dai “Carrasecare” mentre martedì botto finale con il mega concerto che i Nomadi e Beppe Carletti regaleranno ai numerosi fans a partire dalle 21.30.

Gianni Vacca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*