Domenica il “Duathlon Città dello Zafferano”

Fervono i preparativi per la 18esima edizione del “Duathlon Città dello zafferano” che per il secondo anno consecutivo sarà dedicato alla memoria di Alessandro Frau, atleta scomparso prematuramente della società sangavinese Fuel Triathlon che organizza la competizione di domenica 15 aperta agli atleti dell’intera Sardegna ed anche ai bambini di diverse età.
E si inizia proprio la mattina con il ritrovo delle giurie e dei concorrenti nel parco verde “Rolandi” che sarà il punto di partenza e di arrivo degli atleti. Cosi sarà dato ampio spazio ai più piccoli con le diverse categorie “Kids”, “Minicuccioli” e quelle giovanili.  Poi alle 11.45 la gara competitiva il “Duathlon sprint” con 5 chilometri di corsa all’interno del paese abbellito dai tanti murales, a seguire 10 chilometri di bici e per concludere 3 km di corsa. Infine le premiazioni e un pranzo con i prodotti locali nella patria dello zafferano.

E per la società sangavinese che raggruppa atleti di diversi paesi del Medio Campidano è un momento magico come ricorda il presidente della “Fuel Triathlon” Mario Farci: “Di recente importanti risultati hanno portato la società ai vertici della cronaca sportiva. A Quinzano (Brescia), nel campionato italiano individuale e di categoria di Duathlon Classico (10 di corsa, 40 di bici e 5 di corsa), la nostra atleta Cinzia Meloni di Gonnosfanadiga ha conquistato il titolo italiano della sua categoria concedendosi anche la soddisfazione di arrivare al traguardo decima assoluta. Il tricolore “assoluto” è invece andato ad un’altra atleta sarda, Elisabetta Curridori di Villacidro”.
Dal 20 aprile sull’Isola d’Elba è in programma il raduno del Team Italia del Cross Triathlon. Tra i convocati anche il giovane Francesco Podda ed Emanuele Aru (della Villacidro Triathlon) che faranno parte del gruppo composto dai migliori specialisti della mountain bike.

Gian Luigi Pittau

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*