Il 12 e il 13 maggio la sagra “Villamar, arte, cultura e sapori”

I prossimi 12 e 13 maggio si svolgerà la seconda edizione della sagra “Villamar, arte, cultura e sapori”, manifestazione che, come lo scorso anno, andrà in scena contemporaneamente all’evento “Monumenti aperti”.

Anche a quest’edizione, organizzata dalla Pro loco con il patrocinio dell’amministrazione comunale, parteciperanno numerose associazioni locali e diversi privati. L’evento si articolerà con un percorso enogastronomico fra le vie del centro storico, il quartiere maiorchino e altri punti strategici del paese dove sarà possibile ammirare anche le opere (pittura, scultura e di hobbistica varia) di tanti artisti locali e non e prender parte a diverse attività messe in atto per le vie del centro urbano. Rispetto a quanto avveniva in passato con le defunte sagre (prima quella dei fichi negli anni ’90 e poi del grano negli anni 2000) per le quali si puntava sulla valorizzazione di un unico prodotto, in questa seconda edizione, così come lo scorso anno, l’obiettivo sarà quello di offrire una vasta gamma di possibilità ai visitatori; fra queste: la scoperta della cultura locale, l’arte e i sapori tipici villamaresi, la degustazione dei cibi e delle bevande del territorio, i menù a base di pietanze del paese, e tutto ciò che ha a che fare con l’arte e la cultura a Villamar.

      «La sagra – commenta Gianluca Atzeni, presidente della Pro loco – è un evento che ha come obiettivo quello di dare, a quante più persone e associazioni possibili, un’occasione per mettere in mostra le proprie attività. Vorremmo migliorare in quanto a partecipazione, se possibile, l’esperimento dello scorso anno. Per saperne di più, lo ricordo, sarà possibile consultare la pagina Facebook “Proloco Villamar”».

Simone Muscas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*