Incendio in casa, inquilina intossicata

Attimi di paura questa mattina in una palazzina a due piani, in via Pirandello a Sanluri, a causa di un incendio scoppiato in un appartamento al primo piano.  Una persona è rimasta lievemente intossicata e un cane di piccola taglia è morto. L’incendio si è sviluppato intorno alle 6 e secondo i primi accertamenti sarebbe stato innescato dall’accensione di una stufa a pellet che si trovava in una delle stanze. Hanno velocemente preso fuoco divani e suppellettili della casa.

incendio-sanluri2
I proprietari e i figli minorenni sono corsi all’esterno in cerca d’aiuto. Sul posto sono subito arrivate le squadre dei vigili del fuoco coordinate dal caposquadra Mariano Carta.  I pompieri hanno lavorato oltre due ore per spegnere il rogo e mettere in sicurezza l’appartamento, che a causa dei danni è inagibile. Trasportata in ospedale un’inquilina del secondo piano della palazzina che ha respirato fumo. Non è grave. I pompieri hanno provato a salvare anche il cane, ma purtroppo è morto a causa delle esalazioni del fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*