Incidente mortale sulla provinciale per Lunamatrona

Foto d’archivio

Un morto  e un ferito in condizioni disperate è il bilancio dell’incidente accaduto ieri, verso le 20, nella provinciale 48 quella che collega Sanluri a Lunamatrona. A perdere la vita, nello scontro della sua moto, una Yamaha R6,  con una Ford Fiesta, Cesare Sanna, 51 anni, camionista di Sanluri. Nell’impatto è stato sobbalzato dalla moto cadendo e battendo la testa.  È  morto sul colpo.  Il fratello Angelo, 61 anni, viaggiava su un’altra moto, una Bmw 1000, anche lui si è scontrato con la Ford Fiesta, guidata da un anziano di Lunamantrona G.M., 92 anni.

I carabinieri sono ancora al lavoro per accertare la dinamica dell’incidente. Da una prima ricostruzione, i fratelli Sanna  in sella alle loro moto si sono scontrati con una Ford Fiesta, che stava svoltando in una strada di campagna. L’impatto è stato violentissimo.

L’allarme è scattato immediatamente, i primi soccorritori hanno subito compreso che la situazione era drammatica, Cesare Sanna non dava segni di vita, infatti,  i  medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, il fratello Angelo Sanna è stato trasportato prima a San Gavino poi al Brotzu.  L’autista della Ford Fiesta ha riportato qualche escoriazione.

Cesare Sanna lascia la moglie e il figlio di 20 anni.  Una famiglia distrutta e un paese incredulo e sconcertato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*