Laboratori estivi di pittura

Sono iniziati a Sanluri al quarto piano del Polo culturale degli Scolopi i corsi di pittura dell’artista Dario Cadeddu, specializzato in pittura Ebrù. Due i corsi. Il primo, per bambini dagli 8 ai 12 anni, è iniziato il 13 giugno e terminerà il 27 luglio. Il corso ha lo scopo di far amare la pittura come mezzo di espressione di se stessi, dei propri sentimenti, dei propri pensieri.  Le classi sono composte da non più di cinque bambini, ognuno dei quali ha la facoltà di scegliere il soggetto. L’insegnante li segue partendo dai rudimenti base per imparare le tecniche di pittura, come i colori primari e secondari. L’aula è dotata di tavolini regolabili, accessibili anche a ragazzi portatori di handicap e di cavalletti. Gli scolari possono portare via le loro creazioni. Dal 4 luglio al 27 luglio si svolgerà il corso per gli adulti. Tra le iniziative di Dario Cadeddu, che è il primo in Sardegna ad utilizzare la pittura sull’acqua, anche una serata estiva dedicata alla pittura, dalle 20 alle 24.

02 Quando nasce la tecnica Ebrû. È un’antica tecnica turca utilizzata per decorare la carta con motivi e particolari chiazzature che ricordano le venature di una superficie di marmo, per questo è anche conosciuta come l’arte di marmorizzare la carta. Nel XVII secolo, l’arte di marmorizzare la carta raggiunse anche l’Europa dove, nel XIX secolo, divenne una forma di artigianato popolare. Questa tecnica, trovò largo impiego nella produzione di documenti importanti, carte di valore (per la sua particolarità di rivelare eventuali contraffazioni), nella realizzazione delle copertine di libri e nella creazione di carta per calligrafi; alcuni degli esemplari più antichi, si possono ammirare nella biblioteca del Palazzo Topkapi a Istanbul.

Claudio Castaldi

  2 comments for “Laboratori estivi di pittura

  1. 28 settembre 2017 at 6:06 pm

    Le lezioni consistono in esercizi pensati per espandere il vocabolario della pittura, con l’uso delle tecniche della velatura e dello scumbling e per approfondire la conoscenza del colore e della forma.

  2. 21 settembre 2017 at 10:59 pm

    Scuola dell’infanzia – Laboratorio di Pittura”,”La Scuola dell’Infanzia de La Zolla ha sempre utilizzato il metodo Stern per proporre ai bambini l’attivita della pittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*