Lavori di ampliamento del cimitero

Non è più adeguato alle esigenze e agli spazi necessari alla popolazione, per questo il cimitero comunale monumentale sarà ulteriormente ampliato di oltre 1000 metri quadri. L’esigenza nasce dal fatto che non vi sono più spazi per le tumulazione dei feretri a terra, preferiti per tradizione locale da molte persone, rispetto alle sepolture nei loculi a parete.

Lo ha deciso la Giunta comunale presieduta dal sindaco Emanuele Lilliu, che grazie a un finanziamento regionale di 86 mila euro, ha dato il via ai lavori di ampliamento, che prevedono 86 posti a terra anche doppi, e 20 nuovi loculi a parete, quando saranno tutti occupati quelli esistenti. I comprensibili disagi che dureranno alcune settimane, sono ben accettati dai parenti dei defunti.

Carlo Fadda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*