Piena operatività dei depuratori

PrintWhatsAppTwitter

Non c’è nessuna ripercussione sulla operatività dei depuratori affidati in conduzione alla società Acciona relativamente allo stato d’agitazione annunciato da un’unica sigla sindacale, l’Ugl, per problemi che riguarderebbero tra l’altro l’organizzazione lavorativa in un unico impianto. Su questa iniziativa c’è anche la presa di distanze da parte di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil che ribadiscono di non aver proclamato lo stato d’agitazione per le maestranze di Acciona e che ritengono un errore dichiarare che esistono problemi sindacali nella maggior parte dei depuratori sardi.

2

Abbanoa conferma la piena operatività di tutti i depuratori come conferma su Twitter l’amministratore unico Alessandro Ramazzotti. “Depuratori Abbanoa presidiati h24 a salvaguardia delle coste sarde. In queste ore il servizio è pienamente garantito, senza variazioni”. E’ stato aumentato il presidio e il controllo costante degli impianti al servizio delle località costiere per far fronte alle necessità di una stagione turistica che si sta delineando molto intensa, forse anche oltre i livelli della stagione precedente.

Anche di fronte alla dichiarazione di stati d’agitazione più ampi (per esempio uno sciopero nazionale di categoria), la legge garantisce la continuità dei servizi essenziali come appunto la depurazione dei reflui fognari: attività che non può essere sospesa.

PrintWhatsAppTwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*