Polisportiva Don Bosco: mister Gianluca Scanu

Nel piccolo mondo del calcio giovanile, molto spesso lavorano per i piccoli calciatori in erba dei giovani e promettenti  educatori allenatori a molti sconosciuti ma decisamente importanti non tanto per i risultati di classifiche ma soprattutto per il fine per il quale danno le loro energie e competenze: “educare” calcisticamente e non solo degli adolescenti nell’ambito delle attività ludiche spesso di un Oratorio.

Si parla di Gianluca Scanu, sanlurese, allenatore educatore del gruppo esordienti della Polisportiva Don Bosco di Guspini. Polisportiva da queste pagine recentemente menzionata per le varie categorie con un nutrito numero di tessrati.

Gianluca Scanu collabora da appena due stagioni con la Polisportiva Don Bosco per il settore giovanile partendo da un piccolo gruppo di appena otto elementi  nella categoria esordienti del campionato F.I.G.C. Oggi  alla conclusione della seconda stagione sono diciannove. Ebbene, in sole due stagioni il bilancio di questa appena conclusa non puo’ che essere positiva e lusinghiera. Una stagione questa con la vincita del campionato esordienti. Partecipazione con successo ai tornei di Serramanna e Guspini nel meraviglioso impianto de “Sa Rocca”.

La crescita dei ragazzi di Gianluca è apparsa subito di spessore partecipando lo scorso giugno ad un torneo interregionale del Sarrabus a Villaputzu dove scesero in campo  realtà interregionali del bresciano. Un secondo posto sul podio  che poteva  essere il primo perso ai rigori. Ma il torneo del Sarrabus ha premiato sia la sua squadra che il miglior calciatore del torneo Edoardo Scanu..

Gianluca Scanu ha potuto ottenere questi risultati lavorando su ogni singolo elemento per poi unire il tutto e fare oltre che squadra, spogliatoio. E tutto questo non senza competenza tecnica, tattica, educativa, determinazione e tenacia.

Gianluca Scanu per tutte le emozioni che in questo percorso ha dato all’insegna del divertimento puro è stato oltre che un “mister” un genitore attento ed un educatore.

Un ringraziamento ai collaboratori e genitori che hanno sostenuto con passione e disponibilità il lavoro di Gianluca con lo scopo primario che ogni attività dilettantistica si pone:  “ creare piccoli uomini con valori di vita importanti divertendosi correndo appresso ad un pallone”

Alessandro Scanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*