Ritornano le manifestazioni carnascialesche

Domenica 4 febbraio avrà luogo la XVI edizione del Carnevale delle bande musicali. Il corteo si snoderà lungo le strade centrali di Villacidro partendo alle 15.30 dal piazzale antistante la scuola primaria di via Farina, per proseguire nella via Pascoli, via Repubblica, Piazza Dessì e piazza Lavatoio, dove si svolgerà la fase finale, fatta di musica e balli.

Ad animare la sfilata saranno le bande musicali Santa Cecilia di Villacidro diretta da Fabio Diana, “Verdi” di Iglesias (direttore Fabio Diana,  “Città di Sardara” diretta Maria Pia Lixi,  “Santa Cecilia” di Oristano (direttore Mauro Piras), “Verdi” di Siliqua diretta da Fabrizio Pittau e  “A.  Ponichielli” di Sanluri diretta da Paolo Argiolas,  l’associazione cavalleria “Su Cramu” e diversi gruppi spontanei. Presenti anche 10 ragazzi francesi provenienti da Félines con il quale l’associazione nel 2013, con il progetto “Europa! … ci siamo anche noi!”, fece il suo primo scambio culturale. Alla realizzazione della sfilata collaborano numerose associazioni: Avsav, circolo carabinieri “Frau”,  polizim di Villacidro” e numerosi volontari, che si sono resi disponibili per garantire il buon andamento della manifestazione. L’associazione musicale in collaborazione con la cavalleria promuovono l’iniziativa per preservare una delle poche manifestazioni carnascialesche di questo paese. Altro appuntamento è per sabato 17 febbraio con la II edizione di Sa cursa a Sa pudda, promossa dalla Cavalleria “Su Cramu”. La manifestazione, che affonda le sue radici nelle tradizioni equestri della Sardegna centrale, avrà inizio alle  14,45 dalla via Farina in cui i cavalieri provenienti da più parti dell’isola, si raduneranno per partire in sfilata alle 15 percorrendo le vie Pascoli, Nazionale,  Di Vittorio per concludersi in località Corterisoni (dietro campo sintetico) dove alle 15,30 si svolgerà la gara.  Le iniziative sono patrocinate dalla Regione  con il patrocinio gratuito del Comune di Villacidro e fanno parte del progetto “Dalla Sardegna – ombelico del mondo – all’Europa a cavallo con la musica (da natale a carnevale) finanziato in parte con la L.R. 3/2009 art. 9. Il progetto presentato in collaborazione con la “Cavalleria su Cramu” di Villacidro è partito a dicembre 2017 con la manifestazione “È Arrivato Babbo Natale” e si concluderà con queste due manifestazioni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*