Saggio d’estate per gli allievi della banda musicale

Il 14 e il 15 giugno si è tenuto in due serate distinte il saggio di fine anno degli allievi come tradizione per la chiusura dei corsi delle classi di strumento e di orientamento musicale tenuti dal corpo insegnanti del Complesso Strumentale a fiati ‘Amilcare Ponchielli’. Il saggio si è svolto nel teatro comunale di Sanluri e ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico, soprattutto durante la seconda giornata; a prendere parte al saggio sono stati quasi 100 aspiranti musicisti, bambini ragazzi e adulti, a partire da un età di 3 anni compiuti. I corsi di orientamento musicale e le classi di strumento presenti nell’offerta didattica dell’associazione culturale sono sette: corso di ottoni tenuto dal maestro Fabrizio Pittau; corso di flauto traverso tenuto da Simona Caneglias; corso di sax e clarinetto tenuto dalle docenti Isabella Piras, Simona Piras e Valentina Fiore; corso di percussioni tenuto dai maestri Michele Piras e Nicola Masala; corso di pianoforte tenuto da Michele Piras; corso di organetto e fisarmonica tenuto dal maestro Bruno Ghiani; corso di propedeutica e coro tenuto dalle insegnanti Rosangela Vinci e Michela Fiore.

Durante le serate del 14 e 15 giugno, gli allievi dei corsi di  strumento, propedeutica, insieme al coro dei bambini  dell’Orchestra  Celeste, accompagnata  dal  Complesso  Strumentale a  fiati  ‘A.  Ponchielli’  diretto  dal  Maestro Paolo Argiolas  hanno presentato  due  serate  di  musica: nella prima serata si sono tenute le esibizioni  in  varie  formazioni  degli  allievi  delle  classi  di percussioni, sax  e  clarinetto, ottoni, flauto traverso e pianoforte,  con  i  rispettivi  insegnanti; mentre durante la seconda e ultima serata si sono esibite le classi di percussioni, clarinetto e sax, organetto e fisarmonica e propedeutica. I bambini del coro “Orchestra  celeste”  mettono in scena la favola musicale dal titolo “I Cosi Gialli” scritta da Mariagrazia Bertarini e arrangiata per banda dal Maestro Pino Aresti). La storia è incentrata sull’incontro con gli altri e il rispetto per gli animali, temi particolarmente accattivanti per i bambini. «Siamo molto soddisfatti del lavoro che è stato svolto durante l’anno, in particolar modo del progetto ‘Orchestra Celeste’ grazie al quale si è creata una classe di canto corale dei bambini e che ha riscontrato un grande successo ed entusiasmo sia nei giovani partecipanti sia nei genitori e nel pubblico. Continueremo su questa strada, proponendo attività e novità. Durante l’estate andremo in pausa ma in autunno ripartiranno i corsi e torneremo con importanti novità tra cui l’evento musicale ‘La Grande Guerra’ per commemorare il centenario della conclusione della Prima Guerra Mondiale e per la festa di Santa Cecilia avremo come ospite internazionale José Alberto Pina, musicista spagnolo con il quale suoneremo un suo inedito che verrà eseguito da noi per la prima volta in Italia» commenta il presidente della banda musicale, Marcello Caneglias.

Fabiola Corona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*