Taglio delle palme, un pezzo di storia che va via

Piazza Mercato, una delle piazze più conosciute del centro storico di Arbus non sarà più la stessa almeno nello scorcio forse più simbolico, quelle due altissime palme, che maggiormente caratterizzavano questo frequentatissimo e importante luogo di aggregazione. Il “Rhynchophorus Ferrugineus” meglio conosciuto come punteruolo rosso ha infatti preso definitivamente il sopravvento e fatto altre due vittime.

A nulla sono valsi infatti i continui tentativi fatti dagli operai comunali prodigatisi in questi ultimi anni nel tentativo di eliminare questo micidiale insetto  originario dell’Asia e in grado di riprodursi e colonizzare in brevissimo tempo le palme loro  vittime preferite.

Le potentissime mandibole di cui sono dotati questi micidiali coleotteri e attraverso le quali scavano all’interno del loro tronco lunghi tunnel hanno portato inevitabilmente l’albero prima in “metastasi” poi fino alla morte. Dopo la “ancora senza spiegazione cancellazione di piazza San Lussorio” fatta a suo tempo da “folli” scelte progettuali umane è ora la volta di Piazza Mercato… insomma per Arbus e gli arburesi un altro pezzo di storia scompare modificando non poco il tessuto urbano di quella che un tempo a ragione veniva considerata la “Citta dei Fiori”.

Gianni Vacca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*