Torre dei Corsari: al via la quinta Sagra dei ricci

Un mare di bellezza, un paesaggio mozzafiato, un’infinità di colori e tanta buona cucina. Torre dei Corsari rinnova per il quinto anno consecutivo  un appuntamento al quale sarà difficile resistere: la “Sagra dei ricci” in programma nelle domeniche del 15 e 29 aprile.

La manifestazione, organizzata dall’associazione culturale Torre dei Corsari e dall’associazione turistica Pro Loco di Arbus,  oltre ai prelibati piatti a base di riccio marino elaborati con bravura dagli chef Marco e Roberto, sarà impreziosita dalla presenza di numerose auto d’epoca di grande prestigio grazie allo show-room all’aperto allestito dall’associazione regionale Auto d’Epoca. Questo il programma completo della manifestazione.

Domenica 15 aprile alle 10 l’apertura della sagra con esposizione di stand di prodotti tipici sardi; alle 11 brindisi di benvenuto a cura delle Cantine “Su Entu” di Sanluri infine alle 12.30  si darà il via alla degustazione del prezioso e prelibato frutto di mare con il piatto tipico  proposto dagli organizzatori “Le pennette della Torre” e a seguire fritto di mare. Il tutto accompagnato da ottimo vino di produzione locale e pane tradizionale infornato per l’occasione da maestri panificatori della zona.

La seconda giornata della manifestazione quella del 29 aprile denominata “Motoricciando” avrà uno spazio particolare dedicato agli amanti delle due ruote grazie alla partecipazione di numerosi centauri sardi che aderiscono all’associazione “Eventi Progect”. Partecipano all’iniziativa l’Istituto Alberghiero di Arbus, L’Orto di Eleonora, le Cantine Su Entu, la Comunione Torre dei Corsari e il Condominio Costadoro.

Gianni Vacca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*