Un tuffo nel passato con Sa Passillada anni ’70

E’ arrivato ancora una volta il momento per i villacidresi di aprire il libro dei ricordi e riscoprire il piacere della passeggiata. Negli anni ’70 era un appuntamento imperdibile: nei giorni festivi  il centro storico si animava di gente pronta a dar vita alle tradizionali “vasche”ovvero camminate avanti e indietro tra la piazza Zampillo e le via Roma e Parrocchia per trascorrere con amici la serata tra saluti, chiacchiere e risate. Un’usanza scomparsa da tanti anni ma che per un giorno tornerà in voga.  L’associazione culturale Memoria è storia, nata da un gruppo di facebook ideato da Vittorio Monni con la collaborazione di un gruppo di amici, per la seconda volta riproporrà quell’importante momento di socializzazione. Già dalla mattina il muraglione sotto il municipio è stato abbellito dalle foto antiche che ripercorrono sotto diversi filoni la storia locale. Tante altre sorprese poi sono in programma per questa domenica magica. I tanti nostalgici della passeggiata e i curiosi si daranno appuntamento dalle 16. Spazio anche alla musica: alle 18, nella scalinata ai piedi del Palazzo Municipale,  si esibirà il coro “Donne in Musica”, alle 19 in piazza Frontera il pubblico sarà intrattenuto dal musicista Francesco Saiu. Alle 19,45, in piazza Frontera saranno proiettati foto e filmati, e infine, alle 20,30 in piazza Zampillo, ancora tanta buona musica firmata dai gruppi Macalosa, Nemus e Ignazio Cancedda.  Stefania Pusceddu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*